Simpatia per le uova marce

Ancora Oscar Giannino
Buongiorno,

oggi voglio tornare su un argomento che abbiamo sfiorato nei giorni scorsi.

Immaginate di avere questa persona resa ben riconoscibile dal look inusuale o anche eccentrico, perchè no.

Si sta recando al suo appuntamento, è quasi arrivato ed è in orario. A questo punto arriva un gruppo di persone che, una volta indivituatolo, si avvicinano ed iniziano ad insultarlo. Poi, alcuni di loro lo prendono a bersaglio con uova e sugo di pomodoro.


A chi minimizza la cosa riconducendola ad una contestazione folkloristica e magari ci guarda anche con un minimo di simpatia pensando che io mi riferisca a quanto avvenuto l'altro giorno ad un Oscar Giannino francamente spesso insopportabile, rispondo che ha guardato con simpatia una manica di fascisti ed ha minimizzato il loro spregevole operato.

Vladimir Luxuria
Perchè Mister X non è solo Giannino cui viene impedito di parlare a suon di "Fascista!".

E' Vladimir Luxuria cui viene impedito l'accesso al Mukkassassina all'urlo "Frocemmerda".

E' Moni Ovadia cui viene negato l'ingresso agli studi de "L'infedele" da tra le urla "Porcoggiudeo".

Moni Ovadia
Ma per passare a persone meno celebri è Mohamed cui si vieta di entrare nel locale adibito a Moschea.

E' Karim che viene apostrofato come "sporco negro" quando prova ad entrare nel Doner Kebab vicino casa.

E' Tomo Levacovich zingaro sinti etichettato come ladro di bambini a prescindere.

E' ... non serve che io continui, vero?

E se le vittime sono tra di loro molto diverse ed accomunate praticamente solo dall'essere oggetto di tali vergognose attenzioni, chi li insulta è inesorabilmente sempre e solo un miserabile fascista / porco nazista, perchè a definirlo non sono le sue vittime, ma i suoi comportamenti.

If it looks like a duck, swims like a duck, and quacks like a duck, then it probably is a duck.

Se sembra un nazista, insulta come una nazista ed aggredisce come un nazista, probabibilmente è un nazista.

E questo sono gli aggressori di Giannino.

Ciao

Paolo
 Anch'io. E non solo quelli

26 commenti:

F®Ømß°£ ha detto...

Inutile dire che concordo sul post.
Qualsiasi distinguo su questo tema è da respingere.

Tra l'altro Giannino è una persona che ha il coraggio delle proprie idee, che personalmente spessissimo non condivido, ma che non ho difficoltà a rispettare, non foss'altro per l'onestà intellettuale che lo contraddistingue dal suo amico pingue e dal di lui indegno e smilzo allievo.

Saluti

T.

PaoloVE ha detto...

@ Tommaso:

ti dirò, personalmente dubito un po' dell'onestà intellettuale di Giannino: il frequente ricorso alle urla "Stato ladro!" e la deliberata omissione di riferimenti alle realtà che smentiscono la sua visione del mondo secondo me denotano una cosciente intenzione di sottrarre le sue idee ad una seria analisi, per mantenerle in uno stato di venerazione acritica del mistico, magico , bellissimo ed onnipotente "libero mercato".

Ciao

Paolo

Michele Reccanello ha detto...

ottimo tommaso, sono al 100% con te. A proposito dell'onestà intellettuale, più tardi vi posto, dal mio profilo facebook, una replica di luca telese a un mio commento in cui gli contestavo un suo feroce attacco ad OG sulla vicenda FIAT.

F®Ømß°£ ha detto...

@Paolo

vero quanto scrivi, forse non onesto in assoluto, solo in relazione a piccoli uomini di grande massa corporea. E senz'altro più coerente.

Francesca ha detto...

NAZISTI??
no dico ma scherziamo?
Magari i nazisti avessero tirato solo uova marce e pomodori, anzichè aprire i rubinetti del gas da dove doveva scendere l'acqua nelle docce dei lager....
mi sembra davvero tutto molto dilatato ed esagerato, ripeto non facciamo del vittimismo facile.
mi sembra lo stesso cinema di tre settimane fa quando l'ex-pdc fu preso a male parole andando a dimettersi. Eddai su!
Un po' di sense of humor che di rabbia in giro ce n'è già tanta e per problemi veri!
Non ho mai sentito OG condannare gli insulti vergonosi dell'ex-ministro Brunetta agli statali, ai precari, a quelli di sinistra per male etc.
Se qualcuno mi puo' informare nel caso.....

Francesca che ancora ride

ps: nell'elenco è stato dimenticato il simpatico blogger Adinolfi apostrofato come panzone in un talk TV dal mitico Stra-guadagno!!

PaoloVE ha detto...

@ Francesca:

le camere a gas sono venute DOPO cose simil e dopo che avevano trovato una benevola accoglienza tra la gente.

Ed il sense of humor è lo stesso che negli anni venti portava i fascisti a far ingozzare gli avversari con l'olio di ricino.

Vederli mentre se la facevano addosso era impagabile.

Cambiano le vittime, ma non cambiano i metodi: erano modi fascisti, per me restano modi fascisti, anche se non hanno più la camicia nera.

E riescono a dare dignità anche a chi forse non se la meriterebbe.

Ciao

Paolo

F®Ømß°£ ha detto...

@Francesca

continuiamo così allora: Come i bambini delle medie

"Maestra! Mi ha messo la ciunga nei capelli!"
"Sì, ma lui prima mi aveva detto che sono un puzzone"
"Ma lui prima..."

Dovrebbe essere inutile ripeterlo, ma l'inciviltà urlata non mi fa schifo solo se è marchiata Forza Nuova. Provo sommo disgusto anche se viene dalla parte politica che si dice contrapposta.

Ciao

T.

Francesca ha detto...

ragazzi, calma!
se Jena e Serra non ci hanno speso una riga.... pur rimanendo un'immane cazzata, non era manco una notizia!

ciao
F.

F®Ømß°£ ha detto...

@Francesca

rileggi quanto ha scritto Paolo. Se non è una notizia oggi Giannino con le uova, non lo sarà nemmeno quando impediranno di parlare a qualcuno che magari ti è simpatico.

Quanto ha scritto Paolo non ammette risolini o scrollate di spalle perché Giannino ci può stare sulle scatole. Il giudizio su OG non ha nulla a che vedere con la intollerabile miseria mentale dei suoi contestatori.

Saluti

T.

giuly ha detto...

...secondo me hanno voluto rendere ancora più variopinto il già sgargiante vestire del giornalista...

nessun distinguo, ma neppure pianti greci

Francesca ha detto...

il fatto è che a me OS non sta nemmeno sulle scatole, anzi!.
Non ricordi che ai tempi del blog de l'Antizanzara il caro Authan fece diventare un post la registrazione audio di alcune forti affermazioni di OS da Radio24, di come gli affari PRI-VA-TI dell'ex-PDC avevano miseramente fatto andare alla deriva la tanto strombazzata rivoluzione liberale promessa dal '94, che io stessa avevo segnalato con stupore e condivisione??

Inquadrerei quello che gli è successo come una pesante azione goldiardica, chè se gli volevano far male davvero lo stendevano con una molotov.
E allora sarebbero stati degli assassini.

Parlare di nazismo è davvero senza senso, pure se non l'hanno fatto parlare, proprio perchè la contestazione ha avuto quella espressione cosi colorata!

PaoloVE ha detto...

http://www.repubblica.it/cronaca/2011/04/21/news/paola_concia-15207129

esempio di umorismo un po' greve? In fondo nessuno si è fatto niente...

Ciao

Paolo

PaoloVE ha detto...

http://archiviostorico.corriere.it/2006/marzo/31/Aggressione_Luxuria_sospende_contestatori_co_9_060331170.shtml

una manica di burlonacci?

Ciao

Paolo

PaoloVE ha detto...

http://www.youtube.com/watch?v=fh2QdbHtjHo

una comica?

Ciao

Paolo

PaoloVE ha detto...

http://www.repubblica.it/2006/07/sezioni/cronaca/svastiche-roma/svastiche-roma/svastiche-roma.html

una allegra ragazzata?

insomma, non voglio continuare, ma chi è tollerante con gli aggressori di Giannino (che non ha fatto alcun pianto greco), lo è anche con costoro?

E se no, perchè gli aggressori di Giannino sono goliardi e questi beceri fascisti?

Io non lo capisco...

Ciao

Paolo

Francesca ha detto...

miiiiii!!!

un conto è dare della LESBICA alla Concia come se fosse una condizione d'infamia la sua conclamata omosessualità.

pure inammissibile per Luxuria, solidarietà piena.

Tirare i carciofi addosso al milord dei giornalisti economici che va alla Statale a parlare di crisi è come la protesta degli animalisti contro le sciure impellicciate la sera della prima alla Scala.

Su Borghezio per favore non scherziamo eh?!?
Il suo partito è quello che ha voluto il reato di clandestinità, l'apoteosi della disumanità che non è stato mai abbastaza condannato.

F®Ømß°£ ha detto...

@Francesca

"Perchè gli aggressori di Giannino sono goliardi e questi beceri fascisti?"

Ancora non c'è risposta.

Nota che un becero fascista potrebbe dire che l'aggressione a Giannino è una vergogna, colpa di quei fancazzisti dei centri sociali, mentre dare della lesbica alla Concia o insultare Luxuria è sacrosanto, poiché sono contronatura.

Che non è tanto diverso da dire che i leghisti sono l'apoteosi della disumanità in questo contesto.

Saluti

T.

Pale ha detto...

Ho gia' detto la mia in modo chiaro ed inequivocabile nell'altro post, ma vorrei aggiungere un paio di cents.

Una goliardata nei confronti di Giannino sarebbe stata quella di vestirsi da pagliacci e poi fare delle domande in sala dopo il suo intervento. Lanciare uova o pomodori, impedire l'accesso ad un locale a qualcuno in base alle sue idee non e' goliardia ma comportamento VIOLENTO, CRIMINALE e FASCISTA. Non credo di dover spiegare il perche' di questi tre termini, mi sembra piuttosto ovvio.

P.

Francesca ha detto...

Toh, adesso beccatevi questo:

Digitando l’hashtag #OscarGiannino guarda un po' cosa esce fuori:

Trasmissioni di cucina su ogni canale, ad ogni ora del giorno.
I pomodori e le uova a Oscar Giannino ne sono la ovvia conseguenza.


Mi accusate di non saper argomentare mentre ho speso anche troppo tempo a rispondere in maniera chiara circa la mia posizione.
In mezzo a tanti piagnistei inutili si potrà per una volta essere controcorrente no?
Senno' poi va a finire come per Belpietro.
Ma quale attentato del piffero.
Tutta solidarietà sprecata!!

Michele Reccanello ha detto...

@Francesca

mi spiace ma Tommaso (commento delle 12:25) ha perfettamente ragione. Un conto è non condividere - e cosi è per me - le posizioni di Oscar Giannino, un'altro spernacchiarlo per le uova in faccia per il suo modo di vestirsi. Se queste sono le premesse va da sè che anche le Santanché o i leghisti di turno, abbiano ragione di prendersela con i mussulmani perché portano il Burqa o la Barba e si mettono carponi verso la Mecca 4 volte il giorno...

Michele Reccanello ha detto...

Il 19 Gennaio su facebook ho inviato questo messaggio a Luca Telese:

Ciao,
So che si è preso con OG a RAI 3 linea notte. A volte rimane antipatico, ma lo ritengo intellettualmente onesto, proprio per questo la vorrei invitare a riascoltare la sua trasmissione in podcast su R24 del 12 Gennaio, a proposito di mirafiori, in particolare presti attenzione al confronto con il giornalista dell'unità (di cui non ricordo il nome) e all'intervento di un sindacalista dell' IG Metal.

Trovera l'ascolto assai interessante. Saluti


il Giornalista ha replicato il 23 Gennaio:
Ê Giannino che ha litigato con
Me, non io con lui.

e poi:

Siamo amici


Questo per sottolineare che anch'io non da ora, la penso come Tommaso su OG a proposito di onestà intellettuale.

PaoloVE ha detto...

@ francesca:

perchè tirare uova e pomodori a Giannino dandogli del fascista è un conto, spruzzare gli immigrati col disinfettante (dandogli implicitamente degli untori) è un altro?

Per me è la stessa identica mancanza di rispetto per la persona.

Quando certe cosa succedevano da destra Cruciani trattava questi comportamenti come innocue goliardate, cose da nulla, giù di minimizator alla massima potenza, e lo si contestava per questo.

Non è che se succedono da (chi si ritiene di) sinistra sono azioni migliori. La mancanza di rispetto è la stessa. Cambiano solo la vittima e l'origine dell'intolleranza. Ma il comportamento è identicamente sbagliato, violento e pericoloso.

Mi dà fastidio vedere per gli stessi comportamenti due pesi e due misure, perchè è questo che vedo.

Ciao

Paolo

PaoloVE ha detto...

con questo commento polemico chiudo da parte mia il thread "uova marce":

avete visto che simpatici ed ameni burloni questi qui?

http://www.giornalettismo.com/archives/175981/benigni-comunista-ebreo

Se vi piace che il tono del confronto politico sia questo...

Ciao

Paolo

F®Ømß°£ ha detto...

@Paolo ultimo commento

scommetto un pieno di benzina che lo Stanlio reazionario darà voce a questo figuro nella sua garrula trasmissione radiofonica.

Saluti

T.

PaoloVE ha detto...

@ tommaso:

ho sentito la nuova posa fighetta scelta dal reazionar chic n.2 della radiofonia confindustriale (il n. 1 resta a Giannino, neanche in questo riesce a sfondare il crux): il ritornello è che ogni stato deve pensare sempre e comunque ad essere più leggero.

Sono sicuro che in un mondo simile cambierebbe idea non appena qualcuno, infastidito dai suoi starnazzamenti vuoti, gli scuotesse un po' le ossa.

E GC scoprirebbe che non c'è polizia per prevenire e / o arrestare, non c'è giudice per condannare, non c'è medico per suturare e che non si può avere queste cose nemmeno a pagamento, perchè non c'è lo Stato a garantire la moneta.

Perchè uno Stato molto leggero è uno stato incapace di fornire molte cose, e quelle citate sono alcune.

Se GC ama questi paradisi non ha che da andare in qualche Stato centrafricano.

Dove malgrado tutto continuerà a godere dei benefici di qualche Stato (Italia o USA) che garantisce la sua moneta, cosa che peraltro forse non lo salverà dai machete di chi non viene trattenuto da una polizia (=Stato) decente e desidera il suo gruzzoletto.

Ciao

Paolo

F®Ømß°£ ha detto...

@Paolo

sull'essere reazionario certamente GC < OG. Disuguaglianza valida anche per tutto ciò che riguarda cultura e competenza.

Ma credo che se si aggiunge "-chic" lo smilzo sia il sovrano incontrastato.

Riguardo alle sue "provocazioni" dall'alto della sua poltrona calda e della sua maleducazione ormai senza freni, mi è piaciuta specialmente: "Sulle pensioni, io francamente godo".

Ciao

T.