Sedate Fassina, prima che sia troppo tardi!

Buongiorno,

devo ammettere che non mi aspettavo che le primarie del centro sinistra potessero fare miracoli e trasformare il PD in una perfetta macchina da guerra elettorale.

Però, posto che dall'altra parte non si vede nulla di meglio -anzi!-, non mi sarei nemmeno aspettato di vedere generare attorno a queste elezioni tanta sadomasochistica furia suicida.


Renzichefacosedidx: grazie Francesca
Infatti da un lato trovo suicida la demonizzazione sistematica che Renzi sta facendo del partito (ca**o!, se il PD è la sentina di vizi che descrive, com'è che ne è membro e dirigente da anni e ne vuole persino diventare il leader? Voglio dire, se non mi piacciono i nazisti, difficilmente vado volontario nelle SS, ancora più difficilmente avrò il grado di SS-Obersturmführer attaccato alla spalla e con ulteriori diffocoltà ambirò a divenire SS-Obergruppenführer).

Il problema è che dall'altro la foga con la quale si dà contro a Renzi è altrettanto puerile. E lo dice uno cui Renzi garba molto poco. 

Perchè dopo che di Renzi si è detto che è il peggiore dei turboliberisti, reazionario bigotto, inciucista con SB, foraggiato dai servizi segreti demoplutogiudaicomassonici (ovviamente deviati), quando si aggiunge che ha copiato il nostro programma, beh, forse si sta dicendo che è il nostro programma a non essere poi 'sto granchè di democrazia, progressismo e, in generale, di buono.  Perchè la bontà del programma non dipende dalla bocca che lo pronuncia, ma dai suoi contenuti.

In mezzo a tutto ciò devo rendere merito a Bersani (che è ben altra cosa da troppi bersaniani) ed alla troppo negletta Puppato di aver mantenuto la propria attenzione su quello che le Primarie dovrebbero garantire: la miglior rappresentanza possibile per Italia e centro sinistra. 

Non sarebbe una cosa brutta se qualcuno si accorgesse e facesse notare che in mezzo ad un tale triste spettacolo c'è chi si distingue, perchè è esattamente quello ci si aspetta da un leader.

Ciao

Paolo

1 commento:

Michele Reccanello ha detto...

Ciao e - anche se ieri avevo letto un tuo commento su NUCS - bentornato,

Sono d'accordo con le tua osservazioni. Francamente (!!!) le sparate di Fassina mi fanno venire in mente le dichiarazioni di Occhetto sulla gioiosa macchina da guerra che nel 1994 spianarono la vittoria al lato oscuro della forza.

Saluti.
NB: Se deciderò di andare a votare alle primarie il mio voto è per la Puppato.